Anno internazionale dei legumi

Data: 22/03/2016 Inserito da:  Plesso:  
Anno internazionale dei legumi

Il 2016 è l’anno internazionale dei legumi - Lo slogan “Semi nutrienti per un futuro sostenibile” è stato il punto di partenza di un percorso trasversale che ha visto impegnati gli alunni della 2^ D del 1° Istituto Comprensivo “A. Moro – P. Virgilio Marone”.

Fave, lenticchie, piselli, fagioli e ceci, alla base di alcuni piatti della dieta mediterranea, sono stati analizzati non solo sotto l’aspetto nutrizionale ma anche per i vantaggi che riescono ad offrire all’ambiente. I legumi, oltre che di fibre, sono ricchi di proteine, vitamine e ferro e possono costituire un’ottima alternativa alla carne con un minore impatto ambientale rispetto agli allevamenti, riducendo gli alti costi in termini di acqua e di energia. I legumi, inoltre, nei terreni sono promotori di biodiversità e, arricchendoli di azoto, ne migliorano la fertilità senza ricorrere all’abuso di fertilizzanti sintetici.

Il 2016 è l’anno internazionale dei legumi. Lo ha stabilito l’ONU, e la FAO, l’agenzia delle Nazioni Unite per l’agroalimentare, con sede a Roma, avvierà una serie di iniziative per far conoscere il valore di questi alimenti. Quindi un’occasione formativa da non perdere, che “cade a fagiolo”, per educare, partendo dal cibo, alla salute e alla salvaguardia dell’ambiente. 



Ricerca

Articoli Recenti: