ARMONIE per la salute a scuola

Data: 06/07/2018 Inserito da: 
ARMONIE per la salute a scuola

LE ARTI PER NON DISPERDERE RISORSE -

Cinquanta ragazzi … violinisti felici per un giorno!
Tempo d’estate, tempo di vacanze …  chissà cosa porteranno i nostri studenti nella loro valigia dei ricordi, prima di partire alla conquista di quel tempo sospeso, vacante di compiti e responsabilità, che sono le vacanze estive.
Abbiamo più di un motivo per credere che la sensazionale mattina del 21 maggio scorso, vissuta presso il luminoso salone di via Argentina, troverà il suo spazio meritato: cinquanta ragazzi, provenienti da tutte le classi della Scuola Primaria, molti dei quali diversamente abili o con bisogni educativi speciali, ipnotizzati dall’indiscutibile carisma di un ‘sovversivo’ della musica, qual è il maestro Andrea Gargiulo, hanno preso per la prima volta tra le mani un violino e hanno dato voce alle corde, liberamente ispirati da una base musicale e da alcune immagini.
 Anche i ragazzi cosiddetti difficili, trasportati dalla forza primigenia della musica, in due ore di intense emozioni, hanno comunicato la propria naturale aspirazione alla vita, intesa come spazio vitale entro cui poter esprimere tutto se stessi, liberando le energie e annientando gli ostacoli.
Negli occhi lucidi delle docenti referenti Elisabetta Carriere e Maria Teresa Paciullo, tutta la commozione per un progetto capace di andar ben al di là di ogni aspettativa: Armonie per la salute a scuola è stato il tema, nell’ambito di un Piano Strategico per la Promozione della Salute nella Scuola, promosso dalla Regione Puglia, Assessorato alla Salute, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale.
Le attività progettuali constavano di una parte teorica, destinata alla formazione del personale docente (a partire dai primi giorni di maggio alcuni docenti di Scuola Primaria e Secondaria di primo grado hanno partecipato alle giornate di formazione, basate sulla metodologia della didattica reticolare musicaInGioco e della peer-education, utilizzate dal Sistema delle Orchestre infantili, ispirato al metodo ide¬ato dal Maestro Josè Antonio Abreu) ed una dedicata ad esercitazioni sul campo, come quella dell’indimenticabile 21 maggio.

 Una giornata dedicata all’integrazione e all’inclusione, protagonista assoluta la musica, capace di generare benessere; a dirigere l’improvvisata orchestra dei violinisti per un giorno un maestro celebrato, Andrea Gargiulo, musicista e accademico di punta, che, contro ogni cliché, ha incantato allievi e insegnanti, donando a tutti due ore di pura libertà, ma, soprattutto, la forza di credere nell’esistenza di risorse e arti …  diversamente belle!

 Le emozioni, quelle prodigiose occasioni in cui qualcosa si smuove nel nostro animo e ci dà nuova vita, non possono restare confinate nel cerchio magico di quel mattino di maggio, ma devono trovare il terreno fertile per mettere radici forti e germogliare; allora, le succitate docenti Carriere e Paciullo hanno strappato al maestro Gargiulo la promessa di ritornare presso il Primo Istituto Comprensivo “A.Moro-P.Virgilio Marone” per un’altra giornata di armonia, ricercata e donata a tutti, ma proprio a tutti,  perché se si può essere felici per un giorno, lo si può essere per tutta la vita.

 



Ricerca

Articoli Recenti:

  • 06/09/2018 Classi prime Scuola Primaria
          I docenti delle classi prime del plesso "Falcone - Borsellino" incontreranno i genitori degli alunni, Martedì ...
  • 03/09/2018 Avvio A.S. 2018/2019
    L'avvio dell'anno scolastico per gli alunni di classe prima della scuola secondaria di 1^ grado "P. Virgilio Marone"  è ...
  • 03/09/2018 Avviso disinfestazione - 05 settembre 2018
    AVVISO  DISINFESTAZIONE         Si comunica che in data  05 settembre 2018, tutte le sedi dell’Istituto, ...